Info

Il contesto: Modena Capitale dei Motori

Modena è considerata la vera capitale mondiale dei motori; nell'arco di 30 km si trovano la Ferrari, la Maserati, la Lamborghini e la Pagani che scelse Modena su suggerimento del grande Fangio.

A pochi km si trovano anche la Ducati a Bologna e la Dallara in provincia di Parma.

Una terra di meccanici, ingegneri, battilastra, carrozzai ma sopratutto una terra con tanta passione, amore e ingegno, che ha dato i natali a uomini come Enzo Ferrari e Luciano Pavarotti, accomunati anche dall'amore per l'enogastronomia modenese.

Un'identità che traspare dalla presenza di grandi musei sul tema come il Museo Ferrari di Maranello e il Museo Enzo Ferrari di Modena, oltre che da un ricco calendario di eventi come "Modena Terra di Motori".

Da cosa nasce il progetto "Modena Motor Gallery"

Modena ogni anno ospita numerosi eventi dedicati al pubblico degli appassionati delle due e quattro ruote e agli addetti ai lavori, manifestazioni che catalizzano l'attenzione dei Media e del pubblico.

Una città, un territorio che ha i titoli per mostrarsi a migliaia di appassionati ed esperti con il meglio delle auto e delle moto d'epoca.

Una città con la volontà ambiziosa di dare un segno distintivo e originale alla manifestazione che si tiene nella Valle dei Motori, un luogo unico al mondo per la sua vocazione alla meccanica e ai motori.

Così nasce l'idea e il progetto di una mostra/mercato di auto e moto d'epoca.